Acquisizioni

La Biblioteca Zeri aggiorna il proprio patrimonio bibliografico con acquisti selezionati in linea con gli studi di Federico Zeri e gli ambiti di ricerca promossi dalla Fondazione.
In particolare, cataloghi di collezioni pubbliche e private di pittura e scultura dal XIII al XVIII secolo, natura morta, storia del collezionismo, falsi, arte dell’Italia centrale e delle aree periferiche, scultura, storia della fotografia.
Si stanno inoltre ricercando sul mercato antiquario cataloghi d’asta antichi, soprattutto italiani antecedenti al 1930, mancanti nella raccolta di Zeri.
Consulta le acquisizioni degli ultimi sei mesi costantemente aggiornate.