Il potere della povertà. Ordini mendicanti e santità nel tardo Medioevo

a cura di Roberto Cobianchi
Nel corso del XIII secolo la nascita dei nuovi Ordini Mendicanti – in primo luogo Francescano, Domenicano, Agostiniano – ha portato non solo alla costruzione di innumerevoli e spesso grandiose chiese gotiche, ma ha suscitato, talvolta con molta rapidità, la venerazione di personaggi contemporanei quali Francesco d'Assisi, Domenico di Guzmán e Nicola da Tolentino, la cui canonizzazione ufficiale è alla base del loro culto universale.
I santi, ciascuno con la propria e singolare esperienza di santità, erano, e ancora oggi sono, una componente essenziale nel definire l'identità della chiesa e nello stimolare la sensibilità religiosa degli individui.
 
Gli incontri propongono un percorso interdisciplinare all'interno di un fondamentale aspetto della vita sociale e spirituale degli uomini del tardo medioevo, il loro rapporto devozionale verso i Santi, affrontato principalmente attraverso l'analisi storica, stilistica e iconografica delle immagini che li raffigurano e ne raccontano la vita.
 
Partendo dai casi della doppia Basilica di Assisi e della monumentale tomba marmorea di san Domenico, negli incontri verranno prese in esame numerose opere e molteplici contesti artistici e culturali, fino a giungere alle soglie della modernità con le riforme osservanti operatesi all'interno degli Ordini stessi nel corso del XV secolo.
 
  
Programma
 
martedì 3 marzo
 
Roberto Cobianchi, Università di Messina
La Basilica di San Francesco ad Assisi “ecclesia specialis” .
Giotto e san Bonaventura: una “interpretazione storico-salvifica” del ciclo francescano della Basilica Superiore di Assisi
 
martedì 10 marzo
 
Carlo Delcorno, Università di Bologna
La letteratura agiografica
 
Roberto Cobianchi
La chiesa mendicante: “ecclesia laicorum” e spazi per la liturgia
 
martedì 17 marzo
 
Roberto Cobianchi
Testi e immagini a confronto: la più antica iconografia francescana
Nicola da Tolentino: un lungo cammino verso la canonizzazione
 
martedì 24 marzo
 
Roberto Cobianchi
La tomba di san Domenico di Nicola Pisano
 
Fabrizio Lollini, Università di Bologna
La miniatura per gli Ordini Mendicanti a Bologna tra Due e Trecento
 
lunedì 30 marzo
 
Roberto Cobianchi
L'Osservanza: nuovi santi e nuove iconografie
Francesco e Bernardino Zaganelli pittori per le chiese dell'Osservanza francescana
 
giovedì 9 aprile
 
Carlo Delcorno
Gli exempla nella predicazione dell'Osservanza francescana
 
Maria Giuseppina Muzzarelli, Università di Bologna
Il soccorso delle immagini: l'iconografia relativa ai Monti Pii
 
mercoledì 22 aprile
 
Maria Giuseppina Muzzarelli
Sante alla Moda
 
Andrea Bacchi, Università di Bologna
Lacrime in terracotta: i Compianti nelle chiese dell'Emilia
 
mercoledì 29 aprile
 
Roberto Cobianchi; Andrea Bacchi
Visita alle chiese di San Francesco e San Domenico a Bologna
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Sede del corso
Le lezioni si svolgono presso:
Fondazione Federico Zeri e Dipartimento delle Arti (Aula II)
Piazzetta Giorgio Morandi 2
40125 Bologna
 
Orari
Il corso comprende 8 incontri, dalle ore 16 alle 19.
 
Informazioni sulle iscrizioni: Monica Galletti | monica.galletti.488@istruzione.it | tel. 051 3785269
Informazioni sul programma: Marta Forlai | fondazionezeri.info@unibo.it | tel. 051 2097486