È rivolto a studenti e laureandi dell'Università di Bologna, di università italiane o di altre istituzioni, previa convenzione con la Fondazione Federico Zeri. Il tirocinio prevede la formazione e l’affiancamento al personale della Fondazione nell’ambito della gestione e valorizzazione della biblioteca d’arte e della fototeca.

Percorso formativo e attività di tirocinio

Gli studenti, guidati da un tutor, entreranno in diretto contatto con le raccolte della Fondazione Federico Zeri e collaboreranno attivamente alle operazioni di:

  • gestione della sala di lettura (accoglienza degli utenti, servizio di reference, riordino delle sezioni e dei volumi consultati, servizio di document delivery)
  • trattamento nuove acquisizioni della biblioteca (preselezione da liste, verifica e aggiornamento dei dati relativi alle nuove acquisizioni e alle donazioni, confronti tramite Opac, timbratura, bandellatura, individuazione della collocazione a scaffale, etichettatura)
  • precatalogazione, messa in sicurezza e conservazione a lungo termine di nuovi fondi fotografici acquisiti dalla Fondazione (censimento e riordino fisico dei fototipi, timbratura, inventariazione e costituzione di una mappatura su fogli di lavoro complessi, acquisizione delle informazioni necessarie alla redazione della scheda fondo fotografico)
  • trattamento archivistico dei documenti allegati ai nuovi fondi fotografici
  • verifica e implementazione dei dati delle schede di catalogo pubblicate sul sito della Fondazione (ricerche e aggiornamenti bibliografici, ricerche iconografiche e soggettazione, implementazione schede Authority files e Descrizione archivio)
  • digitalizzazione dei materiali fotografici e dei documenti allegati alle fotografie
  • affiancamento alla segreteria organizzativa in occasione di incontri, convegni, corsi di formazione, giornate di studio che periodicamente si svolgono in Fondazione

Il percorso di tirocinio si apre con una giornata di formazione sulla figura di Federico Zeri, storico dell’arte e conoscitore, sulla storia e la formazione delle sue collezioni, sull’organizzazione, trattamento e valorizzazione della biblioteca d’arte, sul progetto di catalogazione della fototeca e sui nuovi fondi fotografici acquisiti dalla Fondazione.

Potranno essere concordati ulteriori approfondimenti relativi al riconoscimento delle tecniche fotografiche storiche, al trattamento catalografico e conservativo dei materiali fotografici e al trattamento biblioteconomico di volumi e documenti.

Per lo svolgimento del tirocinio è richiesta una presenza settimanale di due o tre giornate, dalle 9.45 alle 18.15, da concordare sulla base della programmazione e dei posti disponibili.

Gli studenti interessati possono inviare la propria richiesta e CV a giulia.alberti4@unibo.it, oppure presentare la propria autocandidatura tramite il Portale Tirocini d’Ateneo, ricercando Fondazione Federico Zeri tra le Aziende convenzionate con l’Università di Bologna: https://tirocini.unibo.it/tirocini/studenti/loginStudenti.htm