La Fondazione nel corso degli anni ha acquisito numerose raccolte fotografiche che hanno incrementato notevolmente l’originario lascito di Federico Zeri, portando il patrimonio dell’archivio alle attuali 435.000 fotografie.
Tutti i fondi fotografici sono consultabili attraverso il nuovo modulo del database online Esplora i fondi che consente la loro navigazione e la ricerca su materiali e contenuti.
Digitalizzare e catalogare queste raccolte per metterle a disposizione di un pubblico più ampio possibile è da sempre la principale mission istituzionale della Fondazione. L’obiettivo è continuare ad arricchire il catalogo online, diventato ormai un punto di rifermento insostituibile per la ricerca storico artistica, in particolare sull’arte italiana. 

 

Come contribuire alla catalogazione scientifica della Fondazione Zeri

L’attività di catalogazione è svolta da storici dell’arte specializzati ed esperti nel settore della fotografia di documentazione. La schedatura viene svolta grazie a un software specificatamente progettato per l’archivio fotografico della Fondazione e prevede l’immissione di un numero elevatissimo di informazioni, che vengono validate, poi costantemente verificate e aggiornate.
Si tratta di un’attività scientifica lunga e costosa che però garantisce la qualità dei dati e di conseguenza l’autorevolezza del catalogo.
Per contribuire a questo processo è possibile finanziare la catalogazione di nuclei di fotografie di particolare interesse per il mecenate con contributi a partire da 3.000 euro, sufficienti per digitalizzare e catalogare circa 300 fotografie.

Attraverso Esplora i fondi è possibile individuare fascicoli dedicati ad artisti, scuole, o precise tematiche storico artistiche presenti all’interno dei diversi fondi fotografici.
L’intervento catalografico sarà progettato in accordo con il personale della Fondazione.

 

Come donare

Le donazioni in denaro a favore Fondazione Federico Zeri possono usufruire delle agevolazioni fiscali previste dall'Art Bonus.
L'erogazione va effettuata esclusivamente tramite bonifico bancario intestato a Fondazione Federico Zeri:
IBAN: IT09 I030 6902 4771 0000 0004 222; BIC: BCITITMM
Causale: "Art Bonus: D.L. 83/2014  per interventi di sostegno alle attività della Fondazione Federico Zeri – Nome e Cognome".

Si prega di inviare copia del bonifico a